Dogliani DOCG 2017

Vino di medio corpo, si presenta con un bouquet molto ricco e fruttato, con sapori di ciliegia, tendente al mandorlato.

Il Dogliani DOCG è il prodotto finale delle uve migliori delle nostre vigne, che hanno caratteristiche differenti in base all’esposizione e il tipo di terreno.

Ideale con primi piatti di pasta fresca.

Ottimo dopo breve affinamento in bottiglia, per gustarne al meglio il carattere.

Informazioni di base

Nome del prodotto: Dogliani DOCG
Vitigno: Dolcetto
Denominazione: Dogliani
Classificazione: DOCG
Colore: rosso
Tipologia: fermo
Paese/Regione: Italia/ piemonte
Annata: 2017
Alcool svolto: 13,5%
Zucchero residuo: 0,4
Numero di bottiglie prodotte: 2.600

Vinificazione

Metodo:  fermentazione naturale in acciaio senza uso di lieviti selezionati
Temperatura: 28°C
Durata: 5-6 giorni
Malolattica: naturale
Affinamento: acciaio
Tempo minimo in bottiglia: 4 mesi

Bottiglia

Peso della bottiglia vuota: 450 g
Data imbottigliamento: 2/08/2018
Potenziale d’invecchiamento: 4 anni
Dimensione del turacciolo: 24×45
Materiale del turacciolo: sughero agglomerato nella parte centrale, alle estremità sughero
Tipo di bottiglia: Bordolese

Vigna

% Uva/Vitigno: 100% Dolcetto
Terreno: marna calcarea
Esposizione: mista
Metodo di allevamento: convenzionale
Anno d’impianto: 1990
Data della vendemmia: metà settembre
Tipo di vendemmia: manuale in cassette
Geolocalizzazione: Bastia Mondovì

Analisi chimiche

Estratto secco [g/l]: 28
Acidità totale [g/l in acido tartarico]: 5,29
Acidità volatile [g/l in acido acetico]: 0.64
SO2 totale [mg/l]: 37
SO2 libera [mg/l]: –